Home » Calcio Italiano / Calcio Internazionale

Qualificazione in bilico, a Bucarest è 0-0

27 luglio 2010 1.019 views Nessun Commento


Uno Zenit poco concreto non chiude i conti in Romania.

Che occasione sprecata! Lo Zenit non sfrutta la superiorità numerica conquistata con la sciocca espulsione di Paduretu al 35′ e mantiene in gioco i grintosi romeni, autori di una vera e propria partita in difesa. Lo 0-0 è un risultato che va dunque molto stretto agli uomini di Spalletti, all’assedio nel secondo tempo; il forte portiere lituano Arlauskas non ha però compiuto interventi mirabolanti, eccetto l’utopica deviazione sull’incornata a botta sicura del giovanissimo Kanunnikov.

Zenit rimandato, obbligato a vincere mercoledì prossimo. Sarà come una finale, che non si può assolutamente fallire

Malafeev s.v : Mai impegnato
Anyukov 6,5 : Spinge molto ma senza troppi frutti
Meira 6,5 : Brillante nel fermare i pochi attacchi avversari
Lombaerts 6 : Lucido come Fernando nelle poche occasioni offensive dei romeni
Hubocan 5,5 : Tanta buona volontà ma nulla più
Shirokov 5 : Spento, prestazione insufficiente
Denisov 6,5 :  A Kostya il lavoro di qualità a lui la quantità. Ottimo come a Rostov.
Zyryanov 6 : Non inventa nulla in fase offensiva
V. Bystrov 6 : Non fa una gran figura sul rosso di Paduretu e non crea grossi pericoli ad Arlauskas
Danny 6,5 : Cerca di dare una scintilla all’attacco della sua squadra
Kerzhakov 6 : Si danna tanto ma conclude poco
Rosina 6,5 : Porta un po’ di vivacità all’attacco
Kanunnikov 6,5 : In pochi minuti è forse il più pericoloso di tutti
Fayzulin : s.v

Il ritorno è previsto per Mercoledì 4 Agosto alle 20 30 locali, allo stadio Petrovskij in San Pietroburgo.

A cura di Michael Braga

Commenti chiusi.