Home » Calcio Italiano / Calcio Internazionale, Featured

Liga Spagnola 1ma giornata : Tanto per cambiare. . . sarà ancora sfida tra Barcellona e Real per il titolo ?

29 agosto 2011 1.234 views Nessun Commento
(Di Antonio Cupparo)Il Real ha rifilato 6 goal al povero Saragozza, il Barça ha risposto sbarazzandosi 5-0 del Villareal di Pepito Rossi. Il Valencia ha vinto in affanno contro il Racing Santander, mentre il Malaga degli sceicchi ha perso a Siviglia.

Dopo il rinvio della prima giornata, nel fine settimana è finalmente iniziata la Liga Spagnola 2011/2012. A guardare i risultati del primo turno, tutto lascia intendere che anche quest’anno il titolo finale sia un affare a due tra le solite Barcellona e Real Madrid, che hanno cominciato col botto sbarazzandosi a suon di reti rispettivamente di Villareal e Saragozza.
Dimenticata l’ennesima sconfitta rimediata contro il Barcellona nella doppia finale di Supercoppa di Spagna, il Real Madrid è partito col piede giusto andando a “distruggere” alla Romaleda il malcapitato Real Saragozza con 6 reti: la tripletta di Cristiano Ronaldo e i goal di Marcelo, Xabi Alonso e del ritrovato Kakà hanno offerto a Mourinho una boccata d’ossigeno in vista degli impegni futuri e hanno lanciato le Merengues in testa alla classifica grazie alla differenza reti.
Nel primo big-match della stagione contro il Villareal, il Barcellona non si è fatto pregare, sbarazzandosi del “sottomarino giallo”, particamente inesistente, con un secco 5-0: la partita già è stata archiviata nel primo tempo da Thiago Alcantara e Fabregas e messa in cassaforte dal primo goal in maglia blaugrana di Alexis Sanchez, prima del solito show di Messi che ha arrotondato il risultato con una doppietta, giusto per restare in scia dell’eterno rivale Cristiano Ronaldo, che per l’ennesimo anno si sfideranno alla conquista del titolo di Pichichi.
Nell’altro campionato, quello delle “normali”, il Valencia ha incassato i primi 3 punti stagionali nel soffertissimo anticipo del Mestalla, dove il Racing Santander ha venduto cara la pelle uscendo sconfitto per 4-3. Ha cominciato malissimo invece il Malaga degli sceicchi, al quale non è bastata una splendida punizione del nuovo acquisto Santi Cazorla per avere la meglio del Siviglia, vittorioso 2-1 grazie alla doppietta dell’ex Real Negredo. Vittorie importanti per il Maiorca sull’Espanyol di Barcellona, con De Guzman match winner, e del neopromosso Betis Siviglia in casa della matricola Granada. Il Rayo Vallecano è uscito con un punto dal San Mames strappando l’1-1 all’Athletic Bilbao, mentre in attesa di scoprire Radamel Falcao, l’Atletico Madrid non è andato oltre uno scialbo 0-0 contro l’Osasuna.
RISULTATI E CLASSIFICA

Valencia-Racing 4-3, Atletico Madrid-Osasuna 0-0, S.Gijon-Real Sociedad 1-2, Siviglia-Malaga 2-1, Maiorca Espanyol 1-0, A.Bilbao-Rayo 1-1, Real Zaragoza-Real Madrid 0-6, Getafe-Levante 1-1, Granada-Real Betis Siviglia 0-1
Real Madrid, Barcellona, Valencia, Real Sociedad, Siviglia, Maiorca, R. Betis Siviglia 6, A. Bilbao, Getafe, Levante, Rayo, Atletico Madrid, Osasuna 1, Racing, Màlaga, S. Gijon, Espanyol, Granada, Villareal, R. Saragozza 0.

Commenti chiusi.