Home » Calcio Italiano / Calcio Internazionale

Serie A: il Milan passeggia sul Chievo. A San Siro finisce 4-0!

27 novembre 2011 1.408 views Nessun Commento

(a cura di Damiano Boccalini)

Tutto facile nel posticipo della 13esima giornata di Serie A per il Milan di Massimiliano Allegri. I rossoneri infatti dominano il Chievo e chiudono l’incontro con un roboante 4-0, che proietta il Milan al secondo posto in classifica. Le reti del diavolo, tutte siglate nel primo tempo, portano la firma di Thiago Silva, Ibrahimovic (doppietta e 101 gol in Serie A per lo svedese) e Pato.

Neanche un giro di lancette, esattamente 50 secondi e il Milan sfiora subito il vantaggio con un gran tiro da fuori di Ibrahimovic, che si stampa sulla parte alta della traversa. 5′ e ancora rossoneri pericolosi con Aquilani, che ben servito in profondità da Ibrahimovic, si vede anticipare dalla tempestiva uscita di Sorrentino. Passano però tre minuti e il Milan passa in vantaggio. Boateng scarica la palla per l’accorrente Thiago Silva, che con un preciso piatto destro da fuori trafigge Sorrentino. E’ un gol speciale per il brasiliano rossonero, che suggella alla grande la sua prima partita da capitano rossonero. Il Chievo si affaccia per la prima volta in avanti al 12′ con Pellissier, che viene murato dal doppio intervento di Amelia e Thiago Silva. Al 16′ però i padroni di casa tornano in avanti e trovano il bis grazie a Zlatan Ibrahimovic, che controlla e batte Sorrentino con un destro a giro deviato anche da un difensore. Per lo svedese è il 100° gol in Serie A. Al 23′ piove sul bagnato per il Chievo con Mandelli, che è costretto ad uscire per un guaio muscolare. Al suo posto dentro Acerbi. Il Milan è scatenato e al 27′ è fondamentale Cesar che toglie di un soffio una grandissima palla di Ibrahimovic diretta sui piedi di Pato. La rete del brasiliano è comunque rimandata solo di pochi minuti. Al 33′ infatti il numero 7 rossonero è lesto ad approfittare di un tiro di Aquilani deviato da Luciano per depositare il pallone in rete a porta praticamente quasi sguarnita. Al 37′ ancora Milan con Ibrahimovic, che su punizione sfiora di un niente la traversa di un immobile Sorrentino. Al 42′ Chievo vicino al gol con Bradley, che ci prova con una bella conclusione al volo che sfiora di un niente il palo di Amelia. Al 44′ Pato se ne va via in velocità a Luciano che lo atterra in area. Guida non ha dubbi nell’assegnare il calcio di rigore e il cartellino giallo al giocatore clivense. Dal dischetto Ibrahimovic è freddissimo e spiazza inesorabilmente Sorrentino. La rete del 4-0 fa calare il sipario sul primo tempo di San Siro.

Visto il passivo della prima frazione, il secondo tempo del match diventa praticamente pura accademia per Il Milan che si limita a tenere il pallino del gioco senza spingere più di tanto. Al 47′ ci prova Ibrahimovic, che ben suggerito da Antonini, vede il suo sinistro spegnersi di un niente sul fondo. Al 59′ Pato se ne va via in velocità, ma viene anticipato dalla perfetta uscita di Sorrentino. Al 68′ Allegri offre la passerella di San Siro a Zlatan Ibrahimovic, che lascia il campo tra gli applausi per fare spazio a Robinho. Al 70′ Pellissier ci prova da calcio piazzato, ma la sua punizione finisce senza problemi tra le braccia di Amelia. Al 77′ ultimo cambio per Allegri che concede la passerella anche a Pato per fare posto al giovane El Sharawy. Le ultime emozioni di una seconda frazione praticamente inutile arrivano all’86′ con Hetemaj che impegna Amelia, e al 91′ con ancora Amelia bravo a respingere di pugno una punizione di Bradley.

TABELLINO

MILAN-CHIEVO 4-0
Milan (4-3-1-2):
Amelia; Abate, Yepes, T. Silva, Antonini; Aquilani, Van Bommel, Nocerino; Boateng (60′ Emanuelson); Pato (77′ El Shaarawy), Ibrahimovic (68′ Robinho). A disp.: Roma, Bonera, Ambrosini, Seedorf, El Shaarawy. All.: Allegri
Chievo (4-3-1-2): Sorrentino; Frey, Cesar, Mandelli (23′ Acerbi), Jokic; Luciano (45′ Hetemaj), Rigoni (61′ Vacek), Bradley; Sammarco; Thereau, Pellissier. A disp.: Puggioni, Drame, Hetemaj, Moscardelli, Paloschi. All.: Di Carlo
Arbitro: Guida
Marcatori: 8′ Thiago Silva, 16′ e rig. 44′ Ibrahimovic, 33′ Pato
Ammoniti: Luciano (C)

Commenti chiusi.