Home » Calcio Italiano / Calcio Internazionale

Serie A: è una Juve imbattibile! Grande Napoli, ma non basta. 3-3 show al San Paolo

29 novembre 2011 1.740 views Un Commento

(di Alessio Nardo) Non c’è niente da fare, la Juve non si batte. Il Napoli è andato ad un passo dall’impresa nel recupero dell’undicesimo turno del campionato di Serie A. Il solito San Paolo vibrante, la consueta carica agonistica della platea e due squadre feroci e combattive, disposte a giocarsi partita e credibilità. Ne è nato uno spettacolo intenso: 3-3 il risultato finale. Gli eroi della serata? Da una parte Pandev, (finalmente) degno sostituto di Cavani, e Simone Pepe, autore del pareggio definitivo.

Il tema del pregara sono le defezioni. Non c’è il Matador tra i partenopei, e in teoria è un bel guaio visto il deludente rendimento di Pandev in quest’inizio di stagione. A Conte, del resto, manca Marchisio, forse il miglior giocatore del campionato in corso. Mazzarri non stravolge nulla e piazza in campo il solito 3-4-2-1 con Lavezzi e Hamsik a supporto del macedone e Zuniga a sinistra a far le veci di Dossena. La Juve invece cambia: stop al 4-3-3, dentro un mix tra 4-2-4 e 4-2-3-1 con Vucinic ed Estigarribia ad agire sugli esterni e Pepe a far da raccordo tra la mediana e la punta centrale, Matri. Si parte e il Napoli va forte. Al 14′ Lavezzi entra in area “di prepotenza” dalla sinistra e viene travolto da Pirlo, per l’arbitro Tagliavento è calcio di rigore. Dagli undici metri Hamsik non sbaglia: palo-gol ed esultanza pirotecnica. Dopo qualche secondo, lo slovacco si accorge della decisione del fischietto ternano: rigore da ripetere. Destraccio di frustrazione alto sopra la traversa. Si salva la Juve, sembra l’ennesima conferma del periodo d’oro. Hamsik, tuttavia, conserva il dente avvelenato e si riscatta al 23′. Sugli sviluppi di un calcio di punizione dalla trequarti, Maggio e Bonucci vanno in contrasto. La palla sgattaiola nell’area piccola e Marekiaro in tuffo di testa batte Buffon. Viene giù il San Paolo, è un grande Napoli. Pirlo e soci vanno costantemente in difficoltà sul pressing avversario. Al 40′ rimpallo fortunoso al limte dell’area, sfera tra i piedi di Pandev che da posizione defilata brucia il diretto marcatore e realizza sul secondo palo. Si va al riposo sul 2-0, Conte rientra negli spogliatoi sconsolato.

E’ pensieroso il condottiero bianconero. Sa che le cose non stanno andando, che qualcosa deve cambiare. E difatti, ad inizio ripresa, è subito Juve. Ottima progressione di Vidal, assist filtrante per Matri (favorito dal “velo” di Vucinic) e conclusione precisa del centravanti ex Cagliari. Si riapre tutto, gli ospiti acquisiscono il controllo del match. Il Napoli, da grande squadra, si compatta e non concede grandissime chance ai rivali. Al 68′ ecco la nuova illusione azzurra: Pandev riceve palla in area spalle alla porta, controlla, si gira e trafigge ancora Buffon. E’ la serata del macedone, sembra l’ennesima serata da sogno per il Napoli. Ma la Juve è semplicemente “infinita”. Il cronometro recita 72′ ed Estigarribia approfitta di un traversone dalla destra per controllare e battere De Sanctis. 2-3, tutti riaperto, di nuovo. Il definitivo sussulto  arriva al 79′ ed è un amalgama tra fortuna e capolavoro. Protagonista Simone Pepe, goleador già sabato sera all’Olimpico, che asfalta centralmente in progressione la difesa partenopea e col destro appoggia all’angolino. Nulla da fare per De Sanctis, San Paolo dalla gloria all’incredulità. Ultimi dieci giri di lancette intensi, seppur privi di ulteriori pallegol. E’ un 3-3 denso di rimpianti per il Napoli, dal sapore dolcissimo per la Juve.

Un Commento »

  • Giancarlo Sansone dice:

    Pensavo di aver visto una bella partita tra due quadre combattive, purtroppo, però, ancora una volta c’è la malafede degli arbitri a favore della Juve.
    Si era intuito subito dal rigore fatto ripetere, dal fallo di Pepe su Maggio non visto in occasione del 3-2 e dalla mancata espulsione di Lichtsteiner per doppia ammonizione dopo i continui falli su Zuniga. Ci risiamo, è tornata la ”rubentus”!!!