Home » Archivio

Post di dicembre 2011

Calcio Italiano / Calcio Internazionale, Featured »

[22 dic 2011 | Commenti disabilitati | 1.490 views]
Il pagellone di Natale: la Juve è di nuovo la Juve. Grande Udinese, Inter in ripresa. Occhio alla Roma…

(di Alessio Nardo) Bilanci di metà stagione. Per forza provvisori, ma necessari. In attesa dei voti finali (in programma a maggio) premiamo la Juventus, tornata a far tremare l’Italia come ai vecchi tempi. Da stropicciarsi gli occhi il campionato dell’Udinese, eterna sorpresa, seguita dalla costanza di Milan e Lazio, due garanzie da vertice. Il Napoli paga qualcosa sul fronte nazionale, ma si bea della magnifica impresa europea. A proposito d’imprese, grande Atalanta, più forte della penalizzazione e virtualmente in zona Europa League. Inter e Roma, dopo un brutto inizio, stanno …

Calcio Italiano / Calcio Internazionale »

[22 dic 2011 | Commenti disabilitati | 999 views]
Barcellona, sempre più in alto

di Andrea Ciprandi
Dopo l’assegnazione dell’ultimo Mondiale per Club, la mappa delle società calcistiche più vincenti in campo internazionale dev’essere ridisegnata.
La fresca affermazione sul Santos ha proiettato la squadra più forte degli ultimi anni, il Barcellona, sul podio dei più grandi di sempre. Primo resta il Milan con 18 fra titoli ufficiali continentali e planetari, a parimerito col Boca Juniors in virtù però della conquista di due trofei sudamericani che sono stati assegnati solo per qualche anno. Terzi con 17 sono ora i catalani, che hanno staccato l’Independiente fermo a quota …

Calcio Italiano / Calcio Internazionale »

[22 dic 2011 | Commenti disabilitati | 1.107 views]
Le pagelle di Bologna-Roma: Taddei e Osvaldo sontuosi, De Rossi-Totti registi sopraffini. Ramirez in serata no

(di Alessio Nardo) E’ una Roma senza note stonate. Tutti sopra la sufficienza, con Taddei e Osvaldo maestosi e in prima linea. Da applausi le prestazioni di Totti, De Rossi e Juan, bene anche Stekelenburg, Rosi, Simplicio, Pjanic e Lamela. Il “peggiore” è Heinze con un misero…6. Nel Bologna gli unici a salvarsi sono Gillet (pur colpevole in occasione dell’1-0), Perez ed il subentrato Gimenez. Reparti inefficienti, attacco talentuoso ma assai poco produttivo. Di Vaio non vede mai la palla, Diamanti e Ramirez svaniscono in una nuvola di nervosismo.
PAGELLE BOLOGNA
JEAN …

Calcio Italiano / Calcio Internazionale »

[22 dic 2011 | Commenti disabilitati | 965 views]
Serie A: “benvenuti nel calcio moderno”, show della Roma a Bologna!

(di Alessio Nardo) Una sola parola: spettacolo. Non c’è altro termine per definire la Roma del “Renato Dall’Ara”, in questa prima giornata che in realtà è la sedicesima. Come può una squadra stravolgere sé stessa in sole due settimane? Mistero. Sta di fatto che in soli venti giorni si è passati dall’obrobrio fiorentino all’estasi bolognese. Novanta minuti di calcio sopraffino, suddivisi tra un primo tempo da leccarsi i baffi (possesso palla, dominio del campo, incursioni letali) ed una ripresa con contropiedi veloci e graffianti. Impotenti gli uomini di Stefano Pioli, …

Calcio Italiano / Calcio Internazionale »

[21 dic 2011 | Commenti disabilitati | 994 views]
Orribile Lazio salvata da un super Bizzarri, Chievo che dovrà recriminare per le tante occasioni perse, per i biancocelesti un punto guadagnato

(di Antonio Cupparo) Con il pareggio nello scontro diretto delle 18 tra Udinese e Juventus voleva dire solo una cosa: la Lazio aveva un’occasione più unica che rara di avvicinarsi ulteriormente alla vetta, e all’Olimpico arrivava il Chievo, certo una squadra ostica, ma naturalmente inferiore ai biancocelesti. Come è finita? 0-5…..pardon 0-0!!! Si, doveva finire proprio con quel risultato questo match, che la Lazio non ha proprio giocato, praticamente zer0 tiri nello specchio, con Sorrentino che con quel freddo che c’era dovrà chiedere i danni fisici per essere stato fermo …

Calcio Italiano / Calcio Internazionale »

[21 dic 2011 | Commenti disabilitati | 1.183 views]
Super Inter a San Siro: Lecce affondato 4-1

(A cura di Christian Rizzitelli) L’Inter chiude in bellezza un 2011 a emozioni alterne grazie alla vittoria per 4-1 contro il Lecce di Serse Cosmi. Quella vista stasera è stata certamente la miglior prestazione dei nerazzurri in stagione, trascinati da un ispirato Alvarez e da un supersonico Nagatomo, che ha confermato lo strepitoso rendimento mostrato nelle ultime settimane.

Ranieri opta per un mini-turnover lasciando riposare il principe Milito e Cambiasso, e schierando titolari Alvarez e Forlan, che gioca per la prima volta dall’inizio dopo il brutto infortunio subito con la nazionale …

Calcio Italiano / Calcio Internazionale »

[21 dic 2011 | Commenti disabilitati | 981 views]
Ligue 1: Deludono Psg e Lilla, si conferma specialista in rimonte l’OM, mentre ringrazia il Lione con Lisandro tornato a grandi livelli

(Di Antonio Cupparo) Partiamo dal match clou della giornata del Parco dei Principi dove si sono sfidati Paris St. Germain e Lilla, due squadre ambiziose: la prima per gli investimenti fatti, la seconda per difendere il titolo vinto lo scorso anno. Alla fine ha avuto la meglio la paura e ne è uscito un pareggio a reti bianche, molto deludente per gli spettatori accorsi in massa a Parigi. Il Lione ne ha approfittato subito, andando a vincere per 2-1 in casa con l’Evian: decisivo Lisandro Lopez, partito titolare al posto …

Calcio Italiano / Calcio Internazionale »

[20 dic 2011 | Commenti disabilitati | 1.208 views]
Liga Spagnola 16ma giornata: Si rialza il Real, 6-2 al Siviglia, Valencia terzo… si conferma la prima tra gli “umani”

(Di Antonio Cupparo) Nel fine settimana in cui il Barcellona si è laureato campione del mondo per club strapazzando il Santos di Neymar, il Real Madrid ha reagito subito alla sconfitta nel “Clasico” nella precedente settimana. Le Merengues hanno praticamente distrutto il Siviglia al Ramòn Sànchez Pizjuan con un punteggio tennistico (2-6) lo stesso risultato che gli aveva inflitto lo scorso maggio. E come in quella occasione il protagonista è stato Cristiano Ronaldo, che dopo la deludente prestazione contro il Barcellona, si è riscattato: proprio Cr7 ha aperto “il set …

Calcio Italiano / Calcio Internazionale »

[20 dic 2011 | Commenti disabilitati | 1.066 views]
Il Cagliari gioca, il Milan segna: ecco la differenza! Vittoria facile per i rossoneri al Sant’Elia, tutto su Cagliari-Milan.

(A cura di Luca Taiuti) Nel recupero della prima giornata di Serie A il Milan, obbligato a vincere per rispondere alla Juventus ed assicurarsi la vetta della classifica almeno per stasera (in attessa del match di domani Udinese-Juventus delle ore 18 ndr) affronta un Cagliari che in casa non vince dal 17 settembre; Cagliari spregiudicato, è l’idea di stasera di Ballardini che schiera in campo contemporaneamente Cossu, Thiago Ribeiro, Ibarbo e Larrivey. Allegri dal canto suo sceglie Robinho bocciando ancora una volta Pato e rilanciando dal primo minuto anche Taiwo, …

Calcio Italiano / Calcio Internazionale, Calciomercato, Nuovi Talenti »

[20 dic 2011 | Commenti disabilitati | 1.817 views]
Scopriamo Edu Vargas, l’oggetto del desiderio di tante big, giocatore che il Napoli potrebbe aver già fatto suo

(Di Antonio Cupparo) Da nuovo “Nina Maravilla” a il nuovo “Pocho”,  già si stanno sprecando paragoni illustri per il nuovo talento del calcio cileno. Per adesso Edu Vargas è solo “El Varguiturro”, che grazie alle sue prodezze ha fatto entrare nella storia l’Universidad De Chile nella Copa Sudamericana, e che rischia tra l’altro di “rubare” lo scettro di miglior calciatore del sudamerica a Neymar Santos (non uno qualunque). Gli addetti ai lavori lo hanno già inserito nella squadra del Napoli del prossimo anno, anche se non tutte le firme sono …