Home » Calcio Italiano / Calcio Internazionale

Serie B: Sassuolo, primo in solitaria. Pareggi senza reti per Torino e Sampdoria!

30 gennaio 2012 1.039 views Nessun Commento

(a cura di Damiano Boccalini)
Continua la favola del Sassuolo di Fulvio Pea, che grazie alla vittoria per 2-0 contro il Verona si conferma da solo in vetta alla classifica di Serie B. Al Braglia nella giornata in cui non trova il gol bomber Sansone, ci pensano per i neroverdi Terranova al 12’ e Valeri al 24’. Altro mezzo passo falso del Torino di Ventura, che sotto una fitta nevicata, non riesce ad espugnare il difficile campo del Varese. All’Ossola finisce 0-0, con i granata che recriminano per due grosse occasioni sprecate da Meggiorini e Antenucci. In classifica il Torino viene scavalcato dal Pescara di Zeman, che nell’anticipo del venerdì si è imposto sul Modena con un rotondo 3-1. Le reti dei biancoazzurri portano la firma del tridente delle meraviglie Immobile (12’), Sansovini (foto) (19’) ed Insigne (57’), mentre la rete della bandiera degli ospiti è stata siglata da Di Gennaro al 42’. Due importanti vittorie sono arrivate anche da parte di Padova e Brescia, che si sono imposte rispettivamente contro Cittadella ed Empoli . Gli uomini di Dal Canto ringraziano Trevisan, che al 85’ ha regalato i tre punti, mentre le rondinelle espugnano il campo dei toscani grazie alle segnature di Jonathas (52’) e Ficagna (aut. 62’). Esulta anche il Bari di Vincenzo Torrente, che passa per 0-2 sul campo dell’Albinoleffe. Le reti decisive dei galletti portano la firma di Castillo al 75’ e De Falco al 92’. Altra giornata no invece per la Sampdoria di Iachini, che non va oltre lo 0-0 in casa del Gubbio. Incredibile rimonta per la Juve Stabia, che sotto di due gol in casa contro il Crotone, riesce nel finale a riagguantare un insperato pari.  I calabresi vanno avanti grazie ad una doppietta di Caetano (25’ e 76’), ma nel finale le vespe si scatenano e dopo aver accorciato con Danilevicius all’82’ trovano il 2-2 grazie alla rete di Sau al 96’. Pareggio con lo stesso risultato anche tra Nocerina e Livorno, con gli amaranto che hanno trovato il pari a dieci minuti dal termine con Siligardi. In precedenza erano andati a segno Castaldo (34’) e Catania (39’) per i rossoneri e Piccolo (24’) per i toscani. Le ultime gare della 24esima di B hanno visto il pareggio per 0-0 tra Grosseto e Reggina e quello per 1-1 tra Vicenza e Ascoli (N’Dyaye (23’) per i marchigiani risponde al vantaggio dei veneti di Abbruscato (3’)).

Classifica: Sassuolo 49, Pescara 48, Torino 47, Padova, Verona 44, Varese 35, Brescia 34, Reggina, Grosseto 33, Juve Stabia, Bari 32, Sampdoria 31, Cittadella 30, Vicenza 27, Livorno 26, Crotone 25, Modena 24, Gubbio, Albinoleffe 23, Empoli 22, Ascoli 19, Nocerina 17.

Commenti chiusi.