Home » Calcio Italiano / Calcio Internazionale

Coppa d’Africa: Costa d’Avorio e Zambia chiudono a punteggio pieno, Sudan e Guinea Equatoriale finiscono seconde

31 gennaio 2012 1.206 views Nessun Commento

(di Antonio Cupparo)

Costa d’Avorio e Zambia chiudono a punteggio pieno i rispettivi gironi, il Sudan ringrazia gli “elefanti” qualificandosi al secondo posto, mentre alla Libia non basta la vittoria su un Senegal che ha chiuso a zero punti nel girone

GUINEA EQUATORIALE-ZAMBIA 0-1

Un match povero di occasioni, dove ne è bastata una per deciderlo, con il capitano dello Zambia Christopher Katongo che al 67′ dopo un’azione personale a tagliare la difesa avversaria, ha lasciato partire un rasoterra di destro che non ha lasciato scampo a Danilo. L’ex squadra di Dario Bonetti ha cosi chiuso a punteggio pieno il gruppo, mentre la Guinea Equatoriale arriva seconda dove affronterà ai quarti la Costa d’Avorio.

LIBIA-SENEGAL 2-1

Ha chiuso a zero punti questa Coppa d’Africa il Senegal, una delle maggiori pretendenti alla vittoria finale, un paese intero, che per l’ennesima volta è deluso da una squadra zeppa di calciatori di ottimo livello che giocano in Europa. La Libia, una squadra che veniva etichettata alla vigilia come la cenerentola del girone, è arrivata ad un passo della conquista dei quarti di finale. Nel match vinto 2-1 per la formazione nord-africana, c’è stata la doppietta di Albosefe e per i senegalesi il pareggio momentaneo è stato siglato da N’Diaye.

COSTA D’AVORIO-ANGOLA 2-1

La Costa d’Avorio che era già qualificata, battendo l’Angola l’ ha praticamente buttata fuori dal girone favorendo il Sudan. Angola che appunto esce fuori con tanti rimpianti per non aver raggiunto lo storico traguardo: contro una Costa D’Avorio priva delle sue stelle, ha dovuto cedere per 2-0 con Bony e l’ex gunners ora al Galatasaray Eboue. Ora per gli “elefanti” nei quarti c’è la Guinea Equatoriale.

SUDAN-BURKINA FASO 2-1

Non è una sorpresa ma quasi il passaggio del turno del Sudan, che ha battuto una deludente Burkina Faso che è arrivata ultima nel girone. Per la verità gli sconfitti hanno dominato nel gioco in generale, ma la scarsa precisione in più di un occasione di Dagano, unita alla cinicità dei sudanesi ha avuto la meglio. Adesso per il Sudan nei quarti c’è lo Zambia, un match da tripla senza dubbio.

Commenti chiusi.