Home » Calcio Italiano / Calcio Internazionale

Saranno sempre meno le protagoniste del calcio ?

13 luglio 2013 894 views Nessun Commento

(A cura di Stefano Pieralli) Riguardo al panorama calcistico europeo, si sta delineando una situazione da un lato intrigante, dall’ altro angosciante, quasi triste. Il fatto che alcune squadre, chi per tradizione, chi per nuove linfe economiche, siano o stiano diventando autentiche potenze, ci fa pregustare duelli che sicuramente passeranno alla storia e infiammeranno l’ intero mondo pallonaro, catalizzando l’ interesse generale nel vedere formazioni piene di campioni o presunti tali. Però c’ e’ il rovescio della medaglia. Negli ultimi anni, insieme alle istituzionali nobili del calcio europeo, sono pochi i club che si stanno consolidando ai massimi vertici, e spesso solo in virtù degli investimenti arabi o russi, cioè di questi mondi che da una decade si sono affacciati prepotentemente nel calcio. Ed e’ proprio per questo strapotere economico esercitato da pochi, che sarà sempre più difficile trovare la cenerentola capace di contendere la vittoria finale ai più forti e di allargare la competitività a più squadre. Ma quando ritroveremo un Malines, un Ipswich Town, un Nottingham Forest, un Aberdeen e altre, capaci di effettuare veri e propri exploit ?


Commenti chiusi.