Home » Calcio Italiano / Calcio Internazionale

Ha aperto la Filiale Italia del Racing Club argentino

18 febbraio 2016 915 views Nessun Commento

Il Racing Club di Avellaneda è sbarcato in Italia: adesso i suoi tanti simpatizzanti possono finalmente farne parte in modo ufficiale.

La recente apertura della Filial Italia rientra nel progetto di espansione dell’Academia andando a infoltire un numero già importante di gruppi analoghi in tutto il mondo comprese Asia e Africa.

Questa entità non è il risultato della semplice iniziativa di un gruppo di appassionati bensì una diretta emanazione del Club di Avellaneda, consapevole di poter contare sull’entusiasmo di tanti interessati, simpatizzanti del club biancazzurro di per sé ma anche devoti al campione di cui porta il nome.

È infatti intitolata a Diego Milito, il giocatore uscito proprio dal Racing che più di tutti in tempi recenti ha lasciato un segno nel Bel Paese raggiungendovi la maturità calcistica contemporaneamente all’ottenimento dei massimi trofei prima di tornare a casa per ripetere immediatamente nel 2014 il titolo già vinto nel 2001.

Una sede fisica della Filiale, intesa come luogo di ritrovo, non è stata ancora fissata. E se una di riferimento sarà presumibilmente aperta nella località in cui più soci ci saranno, potranno ugualmente sorgerne delle succursali.

Nel frattempo, sono già numerose le iniziative prese riguardo la promozione del Racing Club in ambito sportivo, comunicativo e sociale in Italia. E a tale proposito è importante sottolineare come ci sia totale apertura rispetto a qualsiasi proposta venisse dall’esterno – andasse nel senso della citata promozione come invece della collaborazione con altre entità comprese le scuole calcio e del semplice ma sempre apprezzatissimo omaggio emotivo alla squadra piuttosto che al suo amatissimo protagonista già idolo di tanti italiani.

Chi fosse interessato ad avere maggiori informazioni o direttamente ad associarsi può seguire la Filiale su Twitter @rcfilialitalia e/o anche scrivere a italia@filialesracingclub.com.ar.

Andrea Ciprandi

Commenti chiusi.