Home » Archivio

Post taggati come Serie B

Amarcord »

[10 nov 2011 | Commenti disabilitati | 3.185 views]
Miti tricolori 6 : Vialli

Il ruolo dell’ attaccante è quello che più spesso accende i sogni dei tifosi, quello che viene maggiormente venerato, inseguito, voluto. Nella decade a metà fra gli anni 80 e 90 uno degli attaccanti più ammirati (forse il più ammirato) dell’ intero panorama calcistico italiano è stato Gianluca Vialli. Nato a Cremona nel 1964, si segnala giovanissimo nella Cremonese in Serie B agli inizi degli anni ottanta. Su di lui decide di investire la Sampdoria della gestione Mantovani, la quale punta ad affiancarlo all’ altro talento già in blucerchiato, Roberto …

Calcio Italiano / Calcio Internazionale, Featured, Video / Interviste »

[8 nov 2011 | Commenti disabilitati | 3.218 views]
Intervista ESCLUSIVA ad Andrea Agostinelli : La Lazio è il mio cuore e l’allenerei anche gratis, con Lotito ebbi un colloquio nel 2004

(A cura di Francesco Vitale) In ESCLUSIVA per Magicfootball.eu è intervenuto l’allenatore Andrea Agostinelli. Attualmente opinionista per Mediaset Premium, Goal Di Notte e Calcistica Mente (ogni lunedì sul canale 810 del digitale terrestre), l’ex allenatore di Piacenza e Napoli ha detto la sua sull’attuale campionato di Serie A. Nell’arco dell’intervista sono state inoltre ripercorse tappe importanti della sua carriera sia da tecnico che da giocatore. L’allenatore nativo di Ancona, ci ha inoltre rivelato che nel 2004 ebbe un colloquio con Claudio Lotito per approdare sulla panchina della Lazio, squadra che …

Calcio Italiano / Calcio Internazionale »

[6 nov 2011 | Commenti disabilitati | 995 views]
Serie B : Atzori a Brescia con quale Samp ?

(A cura di Luca Onorato) Suona strano parlare di calcio proprio in queste ore tragiche dove l’intera cittadinanza genovese, anzi ligure, deve far fronte ad una vera e propria catastrofe meteorologica, con una città ridotta ad una risaia, con 7 vittime (e il numero potrebbe salire…) da piangere, con le solite polemiche e i soliti discorsi che animeranno i teatrini della tv trash con i presunti “esperti” a sputare sentenze.
Anzi, talvolta proprio lo sport, rinfrancando gli animi di coloro che si stanno rimboccando le maniche, rappresenta in quelle 2 orette …

Amarcord, Featured »

[28 ott 2011 | Commenti disabilitati | 3.602 views]
Chi se li ricorda ? : Maiellaro – Pacione

La carriera calcistica di Pietro Maiellaro è la classica storia del calciatore talentuoso ma incapace di esprimere a pieno tutto il suo estro. Il fantasista classe 1963 si mette in luce nel Palermo in serie B a metà degli anni 80, ma è soprattutto a Taranto nel biennio 85/87 che si conferma fra i giovani più interessanti da inserire in telai di squadre maggiormente attrezzate. Lo ingaggia il più quotato Bari dove disputa due campionati di B esibendo il suo grande repertorio e contribuendo alla risalita dei “galletti” in Serie …

Calcio Italiano / Calcio Internazionale »

[25 ott 2011 | Commenti disabilitati | 1.136 views]
Serie B : Cosa manca alla Sampdoria ?

(A cura di Luca Onorato) Si parlava ad agosto di “miedo escenico” da far scorrere nelle vene del malcapitato di turno… Una tifoseria di 25.000 anime che avrebbe dovuto far tremare i polsi a chiunque avesse varcato il tunnel di Marassi… A parte il Toro, nessuno in Serie B può godere di un seguito così grande, che a questi livelli non può non influire… Partendo dal presupposto che la Sud ha fatto pienamente il suo dovere, fino ai limiti della commozione, appare francamente assurdo che quella che avrebbe dovuto essere …

Calcio Italiano / Calcio Internazionale »

[14 ott 2011 | Commenti disabilitati | 884 views]
Serie B : La Sampdoria ad Ascoli per rilanciarsi

(A cura di Luca Onorato) Dopo un avvio incoraggiante, è bastata una settimana tutt’altro che lusinghiera per ridimensionare le velleità della corazzata Samp in questo torneo di Serie B.  Già dalla sconfitta nel big match col Toro sono emerse lacune preoccupanti, soprattutto in difesa, acuite nei successivi scontri che hanno visto impegnati i blucerchiati contro Verona e Sassuolo. Il mea culpa di Atzori dopo la squallida performance coi neroverdi di Pea ha smorzato di molto i toni delle critiche, peraltro legittime, piovutegli addosso, con una selva di fischi dei 27.000 presenti …

Calcio Italiano / Calcio Internazionale »

[4 ott 2011 | Commenti disabilitati | 1.017 views]
Serie B : Scatta la prima mini rivoluzione in casa Samp

(A cura di Luca Onorato) La sconfitta col Torino è stata subito metabolizzata come un rallentamento brusco sulla strada che porta al Paradiso, con Atzori alle prese con alcuni problemi di fondo che, soprattutto nella ripresa, sono emersi in maniera esponenziale.
Il rammarico è derivato soprattutto dal fatto che, dopo una mezz’ora condotta a ritmi stellari, condita dal momentaneo vantaggio di Costa, al gol di Suciu la Samp si è lentamente squagliata, sia a livello atletico che mentale. E quello che fa maggiormente rabbia è che con un pubblico da Serie …

Calcio Italiano / Calcio Internazionale »

[25 set 2011 | Commenti disabilitati | 927 views]
Serie B : La Samp cala un altro tris prima del big match col Toro

(A cura di Luca Onorato) A fine partita avreste dovuto vedere la faccia di Atzori… funerea, senza l’accenno di un sorriso di circostanza…Eppure la Samp conferma il suo buon momento andando ad espugnare il Comunale di Bergamo contro un Albinoleffe generosissima ma alla distanza rivelatasi troppo inferiore ai blucerchiati. Le critiche del tecnico si riferiscono soprattutto alla prima mezz’ora, condotta a ritmi da dopolavoro ferroviario, con i padroni di casa che si sono visti annullare un gol in palese fuorigioco e nulla più. Manovra macchinosa, priva di mordente, pur mantenendo il …

Calcio Italiano / Calcio Internazionale »

[23 set 2011 | Commenti disabilitati | 1.263 views]

(di Enrico Carrossino)
Come da titolo. Con questa foto in bianco e nero potrebbe chiudersi l’editoriale, non fosse che il reggente di ferro non è quello che pensate e la foto rappresenta un avventura del passato. Passato che però, come sempre in coincidenza col ritorno nel giro degli allenatori come lui, rischia di tornare ancora una volta nell’avventura all’inter con esito quasi scontato. Cioè? Che il buon Claudio è per l’appunto un…

Amarcord »

[23 set 2011 | Commenti disabilitati | 2.798 views]
Chi se li ricorda ? : Incocciati – Dell’ Anno

Uno degli attaccanti che hanno sicuramente raccolto meno di quanto avrebbero potuto fare risponde al nome di Giuseppe Incocciati. Classe 1963, cresciuto nelle giovanili del Milan, ha vestito la maglia rossonera nel difficile periodo fra la retrocessione del 1982 e il campionato cadetto dell’ anno successivo. Nonostante non segni molto, riesce a farsi notare come uno dei giovani più promettenti, riuscendo a ritagliarsi un ampio spazio nella formazione titolare, anche se il Milan nel 1985 lo gira in prestito all’ Ascoli nuovamente in Serie B. Con i marchigiani Incocciati dimostra …